Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Stampe inedite della Repubblica Napoletana del 1799

Condividi

Non tutto è andato distrutto. Nonostante la censura borbonica che mandò al rogo tutti i documenti prodotti durante i sei mesi della Repubblica Napoletana del 1799, ancora qualcosa si è salvato.

Per noi oggi ritrovare dei reperti miracolosamente sfuggiti alle fiamme borboniche rappresenta la realizzazione di un miracolo.

Siamo profondamente grati al noto collezionista e nostro caro amico Fulvio de Innocentiis per averci inviato le immagini di ben undici stampe che ha ritrovato in una biblioteca americana.

Le pubblichiamo per la prima volta sul nostro giornale certi di aver offerto ai nostri lettori appassionati del 1799 un cimelio di altissimo valore.

 

 

 

 

Statistiche

Utenti registrati
128
Articoli
2386
Web Links
6
Visite agli articoli
10039220

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 110 visitatori e nessun utente online