L'impatto economico dell'America's Cup

Condividi

VideoNella sede dell'Unione Industriali di Napoli, il 22 giugno sono stati presentati i risultati di un'analisi sull'impatto economico che ha avuto l'evento dell'America's Cup di aprile.

Il lavoro è stato affidato ad una società specializzata che ha preso in esame le conseguenze economiche attribuili direttamente ed indirettamente alla gara velica. Dati che sono stati analizzati in altri studi effettuati anche dalle Università "Partenope" di Napoli e "Tor Vergata" di Roma.

E veniamo ai numeri: ammonta a 36 ML di Euro l'impatto economico stimato suddiviso in 16,2 diretto e 19,9 indiretto a fronte di un costo di 12,2 ML, mentre la valutazione del numero degli spettatori varia da 535 a 775 mila.

Ma l'aspetto più importante è senza dubbio quello legato al ritorno d'immagine che costituiva anche l'obiettivo principale dell'operazione, e da questo punto di vista il risultato è del tutto evidente a partire dalle 98 ore di trasmissione su 29 canali televisivi di tutto il mondo per una audience complessiva di 75 milioni di telespettatori.

 

Si tratta di una strada aperta ora ad un nuovo percorso che si sta arricchendo nel prossimo futuro di altri eventi di grande richiamo.

Per la natura stessa e per la specificità della materia, insomma, l'impatto del ritorno d'immagine per la città sarà possibile stimarlo solo in un arco di tempo più lungo, nel quale Napoli potrà continuare a migliorare la sua attrattività.

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
115
Articoli
2003
Web Links
6
Visite agli articoli
6850084

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 274 visitatori e nessun utente online