Il Welfare dei genitori

Condividi

Contrastare i tagli all'Istruzione degli ultimi anni, e trovare soluzioni alternative per far crescere i ragazzi con le attività extrascolastiche, come i laboratori autogestiti: l'idea l'ha avuta l'associazione dei genitori "Un Uovo Mondo", della scuola elementare "Oberdan". Siamo a Monteoliveto, nella sede del complesso che conta 750 bambini: qui i genitori si sono riuniti appunto in associazione per creare un welfare sociale che prevede il loro impegno gratuito, oltre ad alcuni operatori, per creare un doposcuola nel quale si insegna teatro, ceramica, pittura, musica, robotica, danza e filosofia.
Oltre ad arricchire l'offerta formativa ed ampliare gli stimoli, un insegnamento per i bambini, che viene direttamente dai genitori, è quindi quello dell'impegno e dell'esempio, come dire “se ti manca qualcosa che ti è stata tolta, e ritieni che sia stato un torto, puoi ricostruirla operando in prima persona”.

 

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
114
Articoli
1955
Web Links
6
Visite agli articoli
6458014

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 360 visitatori e nessun utente online