La memoria rivive: 1000 pensieri per Simonetta Lamberti

Condividi

30 anni, una vita. 30 lunghi anni, non si può dimenticare, non si dovrebbe mai farlo.... Anzi. Al contrario: dopo 30 anni, la memoria rivive.

E lo fa attraverso i più giovani, i ragazzi delle scuole, che dopo aver conosciuto storie come quella di Simonetta Lamberti, non vogliono dimenticare, e non vogliono che altri dimentichino. Ecco, questo sarà lo spirito dell'incontro che si terrà il 28 maggio p.v. per celebrare il trentennale della prima bambina vittima innocente della camorra. Sarà un convegno durante il quale verrà anche intitolata una strada alla sua memoria.

Il 28 maggio, alle ore 09:30, nella SALA CONSILIARE c/o la scuola media statale "SOCRATE", in via G.Falcone 103, Marano (NA) ci saranno prima di tutto, loro, i ragazzi delle scuole (ist. sup. "C.Levi", ist. "Segrè", scuola media statale "Socrate") che in questi mesi hanno imparato a "conoscere" Simonetta, ad esporre i loro pensieri, le loro riflessioni, con il loro Amore per la vita e la voglia di cambiare le cose che non vanno.

E con loro, a testimoniare l'importanza della Memoria e dell'Impegno, ci saranno: Don Luigi Ciotti,  Salvatore Borsellino,  Raffaele Cantone, Franco Roberti, Giandomenico Lepore, Rosario Cantelmo, Giuseppe Crimaldi.  Modererà l'incontro Aldo Pecora.

 

Loro, noi, tutti lì, insieme, per Simonetta e con Simonetta, per sempre, nel cuore.


 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
114
Articoli
1958
Web Links
6
Visite agli articoli
6480151

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 204 visitatori e nessun utente online