Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Giorno della Memoria, fiori per le vittime della Shoah

Condividi

In occasione del Giorno della Memoria, il Comune di Napoli ha ricordato la Shoah in due luoghi simbolo delle vittime dell’orrore nazifascista con le cerimonie di due corone di fiori in via Luciana Pacifici, la strada del Borgo Orefici che porta il nome della bimba ebrea nata a Napoli e morta ad appena otto mesi sul convoglio diretto al campo di sterminio di Auschwitz, e presso le pietre di inciampo di Piazza Bovio.

«Nel Giorno della Memoria ricordiamo questa pagina terribile dell’umanità. È stato un momento buio in cui si è perso ogni rispetto per quelle che sono le regole e la vita delle persone. E quindi il ricordo è importante soprattutto in un momento così difficile dal punto di vista globale, a livello mondiale. Ricordare i principi della tolleranza, della pace e del rispetto delle persone è fondamentale. Credo ci sia una posizione molto ferma: liberazione degli ostaggi, cessate il fuco e ripartenza di un dialogo, di una diplomazia che ci porti ad una soluzione definitiva che è quella dei due Stati». [G. Manfredi – Sindaco di Napoli]

 

 

Video Comune di Napoli

 

 

 

Statistiche

Utenti registrati
137
Articoli
3177
Web Links
6
Visite agli articoli
15280973

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 273 visitatori e nessun utente online