Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Il welfare come scelta obbligata per uscire dalla crisi

Condividi

Come già sta avvenendo d'intesa con l'ANCI in altre città italiane, l'assessorato alle politiche sociali del Comune di Napoli promuove un'azione volta a sostenere le politiche di welfare a tutela dell'equità e della giustizia sociale sui territori.

Nella sala siunta di Palazzo San Giacomo si sono riuniti gli assessori dei Comuni capofila degli ambiti territoriali per riflettere su argomenti come la ricostituzione di un fondo unico nazionale per le politiche sociali, i meccanismi di sostegno dei minori a seguito dei provvedimenti del giudice tutelare, la sperimentazione di modelli innovativi di welfare in partnership fra enti pubblici, il terzo settore e i cittadini, ed un piano straordinario nazionale povertà, in particolare per le aree metropolitane.

Insomma la visione è quella di un investimento nei servizi alla persona e di un welfare inclusivo, considerato come scelta obbligata per uscire dalla crisi.

 

 

 

Convegni

Eleonora Pimentel Fonseca ad Altamura

 

Leggi tutto...

Eleonora Pimentel Fonseca, la nuova biografia di Antonella Orefice

A dieci anni dalla pubblicazione de “La Penna e la Spada” la cui monografia “Eleonora de Fonseca Pimentel. Il mistero della tomba scomparsa” ha avuto nel tempo ben cinque diverse edizioni, la Casa Editrice Salerno pubblica una nuova biografia sulla protagonista femminile della Repubblica Napoletana del 1799 nel 220 anniversario della sua morte.

L’opera “Eleonora Pimentel Fonseca” è stata curata da Antonella Orefice che da anni si occupa e pubblica lavori di ricerca relativi a quel periodo.

Leggi tutto...

Statistiche

Utenti registrati
121
Articoli
2169
Web Links
6
Visite agli articoli
8667794

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 837 visitatori e nessun utente online