Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

La rivoluzione informatica

Condividi

La rivoluzione informatica-internet-telefonica planetaria è la più grande della storia

Nessuna rivoluzione della storia (tecnologica, economica, religiosa, politica, culturale) ha le caratteristiche possenti e strabilianti di quella nella quale siamo immersi.

A tutti i livelli della vita economico-sociale-culturale, nella stessa vita quotidiana di miliardi di persone esssa è entrata ed entra ogni giorno possentemente, inarrestabilmente, modificando in profondità tutto, travolgendo ogni resistenza, ogni ostacolo, portandoci tutti su orizzonti, scenari che sorpassano anche la più inimmaginabile fantasia, unificando la Terra, come mai era appena immaginabile.

Ci aspetta il mondo ormai vicinissimo degli umanoidi, che vivranno da oggi in poi per sempre accanto a noi, insieme a noi, liberandoci da tutte le fatiche fisiche ed entrando nel ciclo produttivo e nella vita quotidiana con ulteriori orizzonti inauditi, ai quali occorrerà adattarsi.

 

Politica, religione, mezzi di comunicazione di massa, scuola, famiglia dovrebbero dedicarsi in modo responsabile, serio, lucido, sistematico, preventivo su di essa, per capire il terremoto che sta scuotendo le fondamenta della vita individuale e sociale.

Tutto tace o arrivano solo ogni tanto raggi di conoscenza su di essa.

I soliti tragici ed irritanti governanti arcaici e dalle menti arrugginite politici, religiosi, economici continuano ad imperversare a livello locale, nazionale, europeo, mondiale, nel buio delle loro piccole intelligenze.

Speriamo almeno che non combinino disastri inarrestabili dal punto di vista ambientale e militare.

Attrezziamoci dal basso con gruppi lucidi di autoconsapevolezza sul mirabile, inimmaginabile, anche inquietante, come tutte le grandi conquiste umane, terremoto che ci sta scuotendo e mutando nelle profondità individuali e sociali.

 

Convegni

Eleonora Pimentel Fonseca a Napoli

La Salerno Editrice è lieta di invitarvi alla prima presentazione del volume Eleonora Pimentel Fonseca. L'eroina della Repubblica Napoletana del 1799, di Antonella Orefice, pubblicato nella collana "Profili".

L'evento si terrà a Napoli all'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Palazzo Serra di Cassano sito in Via Monte di Dio, 14, il giorno

16 Ottobre 2019 alle ore 17:30

Interverranno con l'autrice il presidente dell'I.I.S.F. Massimiliano Marotta, il prof. Luigi Mascilli Migliorini dell'Università di Napoli "l'Orientale", la prof.ssa Renata De Lorenzo dell' Università "Federico II" e il prof. Davide Grossi, ricercatore dell'Istituto Italiano Studi Storici.

 

 

 

 

 

 

 

Eleonora Pimentel Fonseca, la nuova biografia di Antonella Orefice

A dieci anni dalla pubblicazione de “La Penna e la Spada” la cui monografia “Eleonora de Fonseca Pimentel. Il mistero della tomba scomparsa” ha avuto nel tempo ben cinque diverse edizioni, la Casa Editrice Salerno pubblica una nuova biografia sulla protagonista femminile della Repubblica Napoletana del 1799 nel 220 anniversario della sua morte.

L’opera “Eleonora Pimentel Fonseca” è stata curata da Antonella Orefice che da anni si occupa e pubblica lavori di ricerca relativi a quel periodo.

Leggi tutto...

Statistiche

Utenti registrati
121
Articoli
2164
Web Links
6
Visite agli articoli
8631258

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 248 visitatori e nessun utente online