S. Maria Capua Vetere e Trapani ricordano il patriota Enrico Fardella

Condividi

“Enrico Fardella" (Trapani, 1821 - 1892) - Protagonista garibaldino della Battaglia del Volturno, 1-2 ottobre 1860: studenti e docenti di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) e di Trapani lo ricordano insieme”

E’ il titolo della Manifestazione e del Convegno, dedicati alla personalità di Enrico Fardella, alla battaglia del Volturno, alla memoria di essa nella città di Santa Maria Capua Vetere ed alla sua importanza nella storia del Risorgimento del nostro paese, che si terranno nel Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere il prossimo 24 aprile 2015, alle ore 10,00.

L'evento, che si svolge in collaborazione con il Comune di Santa Maria Capua Vetere, rappresenta la tappa conclusiva di un laboratorio storico-culturale volto a sensibilizzare alla storia ed alla cultura locale e nazionale studenti e studentesse delle istituzioni scolastiche “Carlo Gallozzi” e “Amaldi- Nevio” di S. Maria Capua Vetere, che, per l’attività di approfondimento storico-documentale, hanno istituito un gemellaggio con l’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di Paceco (TP) e l’Istituto Superiore Liceo Scientifico “Vincenzo Fardella” di Trapani.

Per gli studenti sammaritani l’attività di studio ha riguardato l’approfondimento sullo scontro fra garibaldini e borbonici del 1-2 ottobre 1860, con particolare riferimento alle vicende della brigata garibaldina, col reggimento del siciliano Enrico Fardella, che fu anche comandante di essa, in sostituzione del generale Milbitz ferito, che mise in fuga l’esercito borbonico fra S. Maria e Capua.

Apriranno l’iniziativa, dopo l’Inno di Mameli, i saluti dell’arch. Biagio Di Muro, sindaco di S. Maria Capua Vetere, della dott.ssa Silvana Valletta, dirigente scolastico dell’I.C. “Carlo Gallozzi”, della dott.ssa Rosaria Bernabei, dirigente scolastico dell’I.S.I.S. “Amaldi-Nevio”, del dott. Luca Girardi, dirigente dell’Ambito Territoriale di Trapani - Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia, del dott. Vincenzo Romano, dirigente dell’Ambito Territoriale di Caserta - Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, della dott.ssa Giuseppa Maria Catalano, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di Paceco (TP), della dott.ssa Daniela Melani, dirigente scolastica dell’Istituto Superiore Liceo Scientifico “Vincenzo Fardella” di Trapani.

Moderatore dei contributi di carattere storico sul Risorgimento, l’impresa di Garibaldi del 1860 ed Enrico Fardella, sarà il preside, prof. Nicola Terracciano, storico del Risorgimento, che introdurrà gli interventi della dott.ssa Antonella Orefice, storica e direttrice del “Nuovo Monitore Napoletano”, che relazionerà sulle origini del Risorgimento nel Mezzogiorno, mentre il prof. Felicio Corvese, storico, presidente del Centro Studi “F. Daniele” di Caserta e membro dell’Istituto Campano per la Storia della Resistenza tratterà sui Garibaldini in Terra di Lavoro.

Il prof. Alberto Barbata, storico di Trapani e del suo territorio, nonché noto pubblicista, ricorderà la figura di Enrico Fardella, eroe combattente per la libertà dei popoli, mentre lo studioso del Risorgimento, dott. Giovanni Valletta parlerà sul processo di monumentalizzazione nella costruzione della Nazione.

Nel corso della Manifestazione gli studenti della scuola secondaria di primo grado dell’I.C.Gallozzi e del Liceo Amaldi-Nevio presenteranno i lavori realizzati a conclusione dell’attività di studio.

Durante la giornata, inoltre, gli allievi siciliani visiteranno la Colonna Fardella, il Museo Civico con la sua sezione garibaldina e l’Anfiteatro della città di S. Maria Capua Vetere.

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
114
Articoli
1958
Web Links
6
Visite agli articoli
6470736

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 905 visitatori e nessun utente online