La ludoteca multietnica di Scampia

Condividi

Giocare, socializzare, integrarsi: ci vuole spazio per questo, uno spazio mentale e materiale, un luogo come quello che da oggi unisce bambini napoletani e rom. È la ludoteca inaugurata il 15 aprile 2013  a Scampia, nei pressi del circolo didattico 'Ilaria Alpi'.

Un'area concessa gratuitamente dal Comune di Napoli, ristrutturata ed attrezzata grazie al sostegno della Fondazione Enel Cuore e della Fondazione Vismara di Milano, che hanno investito 200 e 170mila euro per recuperare anzitutto la struttura, abbandonata e vandalizzata, e successivamente gli spazi esterni, dove ora ci sono un campo di calcetto, e giochi per i più piccoli.

Nella ludoteca, gestita da Suor Edoarda, vengono bambini di Scampia e bambini che vivono nel vicino campo rom, ma anche nei Comuni limitrofi: sono 60, e partecipano gratuitamente alle attività realizzate dalle associazioni e dalle cooperative del territorio.

 

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
116
Articoli
2039
Web Links
6
Visite agli articoli
7200586

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 250 visitatori e nessun utente online