Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Un ricordo di Annamaria Ciarallo

Condividi

Stamattina, per caso, leggendo alcune notizie nel mondo Internet, ho appreso la sconvolgente notizia della dipartita di Annamaria Ciarallo.

In prima battuta non ho creduto, o meglio non volevo credere, a quanto letto.  Non era possibile! Ma man mano la ragione è incominciata a prendermi fino a quanto ho realizzato che quanto  era scritto, purtroppo, era vero.

Ho conosciuto Annamaria nel 1999, in occasione delle ricorrenze del bicentenario della morte di Domenico Cirillo. E da allora subito è nata una simpatia che ci ha permesso di condividere la nostra passione per la storia della medicina In modo particolare, per l’evoluzione della storia della applicazione  delle piante officinali, dei Botanici Napoletani e di Ferrante Imperato un personaggio che ha influito in maniera determinate sulla nascita della museologia.

Con l’associazione “il faro d’Ippocrate” l’avevo coinvolta in un progetto editoriale molto importante. Alla mia telefonata subito aveva accettato lanciandosi con uno slancio, tipico del suo modo di fare.

Ricordo le nostre discussioni scientifiche che avvenivano durante le telefonate, come pure ricordo come suo desiderio più grande  quello di ricostruire il laboratorio dell’ Imperato e del Della Porta.

Gli insegnamenti di Annamaria saranno sempre vivi e ci accompagneranno nel prosieguo della nostra attività di ricerca.

 

Convegni

Eleonora Pimentel Fonseca a Napoli

La Salerno Editrice è lieta di invitarvi alla prima presentazione del volume Eleonora Pimentel Fonseca. L'eroina della Repubblica Napoletana del 1799, di Antonella Orefice, pubblicato nella collana "Profili".

L'evento si terrà a Napoli all'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Palazzo Serra di Cassano sito in Via Monte di Dio, 14, il giorno

16 Ottobre 2019 alle ore 17:30

Interverranno con l'autrice il presidente dell'I.I.S.F. Massimiliano Marotta, il prof. Luigi Mascilli Migliorini dell'Università di Napoli "l'Orientale", la prof.ssa Renata De Lorenzo dell' Università "Federico II" e il prof. Davide Grossi, ricercatore dell'Istituto Italiano Studi Storici.

 

 

 

 

 

 

 

Eleonora Pimentel Fonseca, la nuova biografia di Antonella Orefice

A dieci anni dalla pubblicazione de “La Penna e la Spada” la cui monografia “Eleonora de Fonseca Pimentel. Il mistero della tomba scomparsa” ha avuto nel tempo ben cinque diverse edizioni, la Casa Editrice Salerno pubblica una nuova biografia sulla protagonista femminile della Repubblica Napoletana del 1799 nel 220 anniversario della sua morte.

L’opera “Eleonora Pimentel Fonseca” è stata curata da Antonella Orefice che da anni si occupa e pubblica lavori di ricerca relativi a quel periodo.

Leggi tutto...

Statistiche

Utenti registrati
121
Articoli
2167
Web Links
6
Visite agli articoli
8658277

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 182 visitatori e nessun utente online