23 gennaio 1799 - La Repubblica nel cuore

Condividi

"Qualcosa di diverso dal solito convegno".

Per celebrare il 214° anniversario della proclamazione della Repubblica Napoletana, quest'anno abbiamo pensato ad un incontro tra "anime sostenitrici" di quel pensiero illuminato che avrebbe potuto cambiare il corso della storia.

L'idea è nata il 20 agosto dello scorso anno, quando poco più di una ventina di "cittadini illuminati" si incontrarono in piazza Mercato in un afoso pomeriggio per ricordare il martirio di Eleonora de Fonseca Pimentel.

Le emozioni, lo spirito di coesione e la consapevolezza di essere "pochi, ma veri", fece nascere il desiderio di ripetere quel momento anche in occasione del 214° anniversario della Repubblica, ma in un luogo diverso da quel teatro angoscioso dove nel 1799 fu allestito il patibolo.

Mercoledì 23 gennaio, alle ore 16.00 i lettori e i collaboratori del Nuovo Monitore Napoletano, e tutti gli appassionati della Repubblica Napoletana del 1799, sono invitati al caffè letterario "Portico 340" in Via dei Tribunali 340, nel cuore di Napoli, in quella strada che trasuda storie e leggende, dove quegli spiriti "illuminati" vissero ed ancora vivono oltre il tempo.

Non un solito convegno, dunque, ma un incontro - confronto, all'ombra del portico angioino, per celebrare un momento indimenticabile della storia di Napoli e per ridare luce a quell'altare che ogni cultore di quella storia ha edificato nel proprio cuore.

Quegli eroi che spesero la loro vita per la Libertà non sono stati seppelliti nel fango e nella polvere dei secoli. Finchè esiste il ricordo il passato non muore.

Per noi la controrivoluzione non ha vinto.

Eroi per sempre, noi non dimentichiamo!


 

 


 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
115
Articoli
2003
Web Links
6
Visite agli articoli
6857872

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 316 visitatori e nessun utente online