Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

“Con la scuola è meglio”, contro la dispersione

Condividi

Un approccio diverso, sul tema del contrasto alla dispersione scolastica, che mette le Istituzioni al centro, anziché affidarsi, come in passato, ad iniziative progettuali esterne o complementari ai tempi della scuola: sono le nuove linee di indirizzo per la prevenzione della dispersione scolastica del Comune di Napoli.

Saranno coinvolte le scuole che agiscono sui territori con il più alto tasso di evasione, a partire da Chiaiano, Rione Traiano, Sanità e Poggioreale, con la sperimentazione della “progettazione partecipata” di spazi pubblici da parte degli studenti, ed attività (con studenti e con famiglie) rivolte agli adolescenti delle scuole medie e superiori: sono temi strettamente legati al disagio sociale, e pertanto il progetto è costruito in sinergia con gli interventi del Welfare.

 


 

Statistiche

Utenti registrati
127
Articoli
2349
Web Links
6
Visite agli articoli
9826465

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 188 visitatori e nessun utente online