Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Dolores Màdaro, una comunista al servizio dei più deboli

Condividi

Dolores MàdaroUn convegno in Via Verdi lo scorso 8 giugno ha ricordato Dolores Màdaro a dieci anni dalla scomparsa.

Figura centrale del Partito Comunista napoletano, dopo la scissione del 1991 rifiutò la svolta centrista e contribuì alla nascita di Rifondazione Comunista.

Fu interprete di battaglie per l’espansione dei diritti civili e per l’affermazione dei principi di laicità.

«Era una donna impegnata sui problemi più concreti della vita quotidiana delle persone. Questo è il mio ricordo più forte. Lei si occupava di tante piccole cose, sapeva organizzare lotte, battaglie e poi era stata nella circoscrizione del Vomero, ha fatto l’assessore, è stata nelle istituzioni, ma sempre a contatto con la realtà e questa era la sua dote più importante.» [Antonio Bassolino]

Un documentario di Simona Cappiello ha tracciato brevemente la storia politica della Madaro che fu anche assessore nella seconda giunta Jervolino, testimoniando il suo impegno per le persone disabili e per i diritti delle donne e per il matrimonio di persone dello stesso sesso.

«Abbiamo ricordato Dolores Màdaro, una donna che ha dato tanto alla nostra città. Si è impegnata attivamente per obiettivi irraggiungibili che lei sola è riuscita a concretizzare: l’attenzione alle persone disabili, alle diversità, alle minoranze, l’attenzione alle donne ed ai più fragili. Dolores è stata un esempio ancora vivo nella nostra città e per questo noi ci vogliano impegnare a ricordarla come persona che potrà ancora essere presente tra le strade della nostra Napoli.»  [Luca Trapanese – Assessore alle politiche sociali]

 

«Voglio scavare una breccia nel muro grigio dell’indifferenza, saltare il fossato del marcio, disegnare il futuro, tingendo di rosa il mio cammino.» [Dolores Màdaro]

 

Video Multimediale Comune di Napoli

 

 

Statistiche

Utenti registrati
132
Articoli
2801
Web Links
6
Visite agli articoli
12517373

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 260 visitatori e nessun utente online