Il Piano Sociale cittadino 2012

Condividi

Video Multimediale Comune di NapoliSe il welfare è ciò che regola istituzionalmente il modo di vivere delle persone, il Piano Sociale è uno strumento paragonabile ad un vero e proprio piano regolatore, per programmare i servizi offerti ai cittadini in campo sociale:

l'aggiornamento della III annualità relativa al triennio 2010-2012 del Piano Sociale del Comune di Napoli è stata l'occasione per nel riorganizzare la governance, cercando una strada anzitutto nel metodo, valorizzando le indicazioni di tutti i soggetti coinvolti, dalle Municipalità ai Sindacati, dagli Ordini professionali agli operatori ed alle organizzazioni del terzo settore.


Oltre il 57% dei fondi per il 2012 proviene da risorse proprie del Comune di Napoli, e contrariamente a quanto avvenuto negli ultimi anni ed al quadro nazionale attuale, che prevede tagli fino all'87%, la spesa del Comune per i servizi sociali aumenta da 70 ad oltre 90 milioni: interessate non solo area povertà, minori, disabili ed anziani, ma anche familiari ed utenti, per una spesa che incide sulla vita dell'intera città.

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
117
Articoli
2072
Web Links
6
Visite agli articoli
7584996

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 456 visitatori e nessun utente online