La nuova ZTL del Mare

Condividi

La ZTL straordinaria, nata in occasione dell'America's Cup per restituire vivibilità all'area e ridurre l'inquinamento e la congestione veicolare, deve diventare definitiva, e per giungere a questo risultato sono ancora necessari 6 mesi di lavoro, sia per approntare le risorse e gli strumenti, sia per consultare cittadini, associazioni, comitati e categorie e coinvolgerle nelle fasi decisionali.

In questo periodo, a partire da lunedì prossimo, entrerà dunque in vigore un provvedimento temporaneo, del quale esaminiamo ora i punti salienti; anzitutto, la conferme: resta la pedonalizzazione permanente del lungomare da via Caracciolo a via Partenope, e sono confermati sia il perimetro complessivo dell'attuale ZTL, sia tutte le regole di accesso all'area.


Cambia invece l'orario, che sarà soltanto dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 14.


Da sabato 12 maggio aprirà il parcheggio di viale Dohrn, completamente ripavimentato, con 400 posti auto e nuove tariffe che saranno applicate anche agli altri parcheggi della zona.
Nuove fioriere in via Caracciolo e piazza Vittoria favoriranno l'area pedonale, così come nuove aree di sosta per motoveicoli, ed è previsto il potenziamento del trasporto pubblico, in particolare per la funicolare di Chiaia e gli autobus.

 

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
114
Articoli
1955
Web Links
6
Visite agli articoli
6445284

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 369 visitatori e nessun utente online