Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Semplicemente persone ovunque!

Condividi

Siamo semplicemente persone, persone che vivono ovunque... un'introduzione, o meglio: una frase volutamente messa all'inizio di questo articolo che va e andrà, dopo la lettura, a spegnere "mi auguro" ogni diceria sulle città più colpite da una sorta di comunicazione antisociale e spesso emarginante.

Il degrado, la disorganizzazione, il potere monopolizzato da ceppi, gang e fazioni d'ogni genere, o altre situazioni simili, sono presenti ovunque; "Milano, Genova, Ferrara, Napoli, Firenze, Torino..." opure in entità più piccole come il paese dove vivo "Tresigallo" che ancora ad oggi, distribuisce l'acqua potabile attraverso tubature in cementoamianto.

Con questa ed altre rivelazioni palesi e conosciute, vi invito ad una riflessione:
sovente, si sente parlare dai TG Nazionali, Regionali e Locali, dei disagi di Napoli, o di altre città prese dal mirino dei media, per seminare ulteriori problematiche ad ampliare un'emarginazione sociale degradante.

Il vero problema è che spesso, ci dimentichiamo che nelle stesse città, vivono delle Persone!

Persone che ogni giorno corrono, lottano, lavorano ed educano con dignità, etica ed umanità la loro prole; semplicemente per essere protagonisti di un presente e di un futuro migliore per tutti.

Detto ciò, ogni città si assomiglia. Più persone vi sono, maggiori saranno i problemi per gestire un controllo adeguato.

La disinfezione del degrado sociale, parte semplicemente da noi, passo dopo passo, esternamente ed interiormente.

L'impegno con se stessi, è per davvero il primo passo e forse il più importante da fare, e di conseguenza, se noi ci impegneremo per primi, senza attendere il cambiamento altrui, molte persone seguiranno il nostro esempio.

L'auspicio è che poco a poco, ogni persona d'ogni città, venga considerata come tale, e non da specchi ingannevoli dell'idiozia comunicativa, simile alla discriminazione razziale, come spesso ci viene presentata.

 

Convegni

Eleonora Pimentel Fonseca a Napoli

La Salerno Editrice è lieta di invitarvi alla prima presentazione del volume Eleonora Pimentel Fonseca. L'eroina della Repubblica Napoletana del 1799, di Antonella Orefice, pubblicato nella collana "Profili".

L'evento si terrà a Napoli all'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Palazzo Serra di Cassano sito in Via Monte di Dio, 14, il giorno

16 Ottobre 2019 alle ore 17:30

Interverranno con l'autrice il presidente dell'I.I.S.F. Massimiliano Marotta, il prof. Luigi Mascilli Migliorini dell'Università di Napoli "l'Orientale", la prof.ssa Renata De Lorenzo dell' Università "Federico II" e il prof. Davide Grossi, ricercatore dell'Istituto Italiano Studi Storici.

 

 

 

 

 

 

 

Eleonora Pimentel Fonseca, la nuova biografia di Antonella Orefice

A dieci anni dalla pubblicazione de “La Penna e la Spada” la cui monografia “Eleonora de Fonseca Pimentel. Il mistero della tomba scomparsa” ha avuto nel tempo ben cinque diverse edizioni, la Casa Editrice Salerno pubblica una nuova biografia sulla protagonista femminile della Repubblica Napoletana del 1799 nel 220 anniversario della sua morte.

L’opera “Eleonora Pimentel Fonseca” è stata curata da Antonella Orefice che da anni si occupa e pubblica lavori di ricerca relativi a quel periodo.

Leggi tutto...

Statistiche

Utenti registrati
121
Articoli
2164
Web Links
6
Visite agli articoli
8625088

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 231 visitatori e nessun utente online