I 50 anni di Diabolik

Condividi

L'inconfondibile sguardo di Diabolik inaugura un mese dedicato all’arte del fumetto: si è aperta al PAN, dove rimarrà fino al 6 maggio, la mostra “Cinquant’anni vissuti Diabolikamente”, per festeggiare il mezzo secolo delle avventure del Re del terrore, nato nel 1962 dalla fantasia di due signore milanesi, Angela e Luciana Giussani, sulla cui vita è stato realizzato un documentario (“Le sorelle Diabolike”), in proiezione alla mostra.

Diabolik è entrato nell'immaginario collettivo di più di una generazione, e perfino di chi non ne ha mai letto un fumetto, e questa mostra lo racconta attraverso cimeli, memorabilia, filmati d'epoca, carrellate di immagini storiche, manifesti, locandine, foto e disegni, ma anche totem interattivi da sfogliare, per ricercare immagini degli oltre settecento episodi pubblicati fino ad oggi.

Il compleanno di Diabolik è quindi anche la prima tappa del lungo avvicinamento al Comicon, in programma dal 28 aprile al 1 maggio alla Mostra d’Oltremare, durante il quale la città si arricchirà di mostre, performance e dibattiti, in collaborazione con gli istituti di cultura Grenoble, Cervantes e Goethe, e con il consolato degli Stati Uniti.

 


 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
115
Articoli
2003
Web Links
6
Visite agli articoli
6850024

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 229 visitatori e nessun utente online