Comune e CSV per potenziare il Welfare

Condividi

Un protocollo d’intesa allo scopo di sviluppare interventi congiunti per potenziare il welfare cittadino é stato siglato tra Comune di Napoli e Centro di Servizio per il Volontariato (CSV).

Alla presentazione, stamattina in Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, erano presenti il Presidente del Comitato di Gestione dei fondi speciali per il volontariato Daniele Marrama ed il Presidente del CSV Napoli Giuseppe De Stefano.

Si tratta di una prima sperimentazione di welfare comunitario insieme con un percorso di valorizzazione del ruolo dell'associazionismo e del volontariato, un vero e proprio prototipo, nonché una delle rare manifestazioni concrete di sussidiarietà orizzontale, che non intende sostituirsi alla funzione pubblica, ma proporsi come complementare.

Sarà più stretto il coordinamento tra l’ente ed il centro servizi per il volontariato napoletano, quindi, sugli interventi nel sociale, ma anche nell’istruzione e nella cultura, oltre che per valorizzare l’associazionismo e la cittadinanza attiva. Il fine ultimo, è quello di migliorare i livelli di assistenza e garantire un supporto alle fasce deboli in ambito sociale, socio-sanitario ed ambientale.

 

 

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
114
Articoli
1955
Web Links
6
Visite agli articoli
6446846

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 337 visitatori e nessun utente online