Gli incontri dai Girolamini: Libergirolaminus

Condividi

Continua l'opera di avvicinamento del complesso monumentale dei Girolamini alla città: anzitutto, va ricordato che è possibile, attraverso visite guidate, conoscere il complesso, che comprende innumerevoli tesori, dall'oratorio istituito da San Filippo Neri, compatrono di Napoli, alla chiesa basilicale con i capolavori di luca giordano e guido reni, dalle biblioteche alla quadreria, al chiostro maiolicato ed a quello dell'aranceto.

Con un percorso graduale ma molto significativo, ora sono anche iniziati, e dureranno fino ad ottobre, gli incontri del programma Libergirolaminus.

Con ospiti che proporranno temi di riflessione e discussione di grande rilievo, e con gli interventi teatralizzati dell'associazione Nartea, lo scopo è dunque quello di offrire momenti di incontro, di partecipazione, e regalare a tutti, magari, un po' di quello spirito oratoriano che fu il motore primo della stessa nascita della congregazione, nel 1575.

 

 

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
116
Articoli
2042
Web Links
6
Visite agli articoli
7203613

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 173 visitatori e nessun utente online