Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Napoli ha il Registro delle Unioni Civili

Condividi

Nella seduta del 13.02.2012 del consiglio comunale spazio al regolamento sulla istituzione del registro amministrativo delle unioni civili.

La proposta presentata dagli assessori alle pari opportunità, Giuseppina Tommasielli, ed all'anagrafe, Bernardino Tuccillo, è stata approvata e, pertanto, il registro sarà istituito presso il servizio anagrafe del Comune e non avrà alcuna interferenza o relazione con i registri anagrafici e di stato civile, nè alcuna connessione con l'ordinamento anagrafico e di stato civile.

 

Interessati sono coloro che affidano il proprio progetto di vita e di convivenza, come le unioni civili o le unioni di fatto, a forme diverse rispetto a quelle della famiglia tradizionale.

- Credo che oggi si stia scrivendo una pagina storica che porteremo in tutto il paese - (L.de Magistris)

 

 

 

Statistiche

Utenti registrati
121
Articoli
2168
Web Links
6
Visite agli articoli
8660886

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 285 visitatori e nessun utente online