Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Imparerai che è così e basta

Condividi

Imparerai che è così,  e basta.

Imparerai a far tacere i pensieri perché non  c’è tempo  e il tempo è prezioso quando si ama, quando qualcuno sta per uscire  dalla porta; il tempo è prezioso per essere vissuto, fosse solo un respiro, un  sorriso, una risata.

Imparerai che non c’è tempo per lacrime e disperazione, ce  ne sarà tanto dopo, quando il vento soffierà  e quelle braccia non ci saranno.

Imparerai  che è ora il tempo di amare, di dare e prendere, prendere come una  ladra perché quel profumo di zagare non lo sentirai più.

Imparerai che ci sarà  tempo per accarezzare con le mani gli oggetti e con gli occhi le cose amate, che il dolore c’è anche ad occhi chiusi.

Imparerai che non conta chi c’è e  chi non c’è, il bene fatto, il male ricevuto, le assenze bieche, non c’è tempo:  siete solo tu e lei.

Imparerai il valore del silenzio e quanta dignità ha una  carezza. Imparerai che in questo marasma assurdo esiste un’istantanea di  felicità e piccole serenità.

Imparerai ad essere una persona migliore.

Imparerai il significato di un’assenza.

Imparerai che anche la tristezza ha la  sua bellezza, la sua meraviglia carica d’amore, di ricordi, di strazi e di rimpianti.

Imparerai che così è la vita che dà e toglie ma sempre lei  rimane.

Imparerai a suonare in una stanza vuota ed a guardare i ciclamini  dischiudersi.

Imparerai a danzare i tuoi segreti, le tue emozioni da sola.

 

Imparerai a sussurrare “ non è nulla vedrai…”.

Imparerai quanto amore hai  avuto  a ricordare il calore, il sole di quegli occhi.

Imparerai che non si può  gridare perché non c’è voce così forte da non farti sopravvivere e allora è  meglio in silenzio perché forse si potrà rivivere pian piano e conviverci per  sempre.

 

Imparerai ad allontanare la paura perché ogni singolo attimo sia di  gioia così che con sé, di te, si potrà portare un sorriso.

Imparerai che non è  colpa di niente e nessuno, che non è colpa del destino nemmeno di Dio.

Imparerai che è così, e basta.

 

Convegni

Eleonora Pimentel Fonseca a Napoli

La Salerno Editrice è lieta di invitarvi alla prima presentazione del volume Eleonora Pimentel Fonseca. L'eroina della Repubblica Napoletana del 1799, di Antonella Orefice, pubblicato nella collana "Profili".

L'evento si terrà a Napoli all'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Palazzo Serra di Cassano sito in Via Monte di Dio, 14, il giorno

16 Ottobre 2019 alle ore 17:30

Interverranno con l'autrice il presidente dell'I.I.S.F. Massimiliano Marotta, il prof. Luigi Mascilli Migliorini dell'Università di Napoli "l'Orientale", la prof.ssa Renata De Lorenzo dell' Università "Federico II" e il prof. Davide Grossi, ricercatore dell'Istituto Italiano Studi Storici.

 

 

 

 

 

 

 

Eleonora Pimentel Fonseca, la nuova biografia di Antonella Orefice

A dieci anni dalla pubblicazione de “La Penna e la Spada” la cui monografia “Eleonora de Fonseca Pimentel. Il mistero della tomba scomparsa” ha avuto nel tempo ben cinque diverse edizioni, la Casa Editrice Salerno pubblica una nuova biografia sulla protagonista femminile della Repubblica Napoletana del 1799 nel 220 anniversario della sua morte.

L’opera “Eleonora Pimentel Fonseca” è stata curata da Antonella Orefice che da anni si occupa e pubblica lavori di ricerca relativi a quel periodo.

Leggi tutto...

Statistiche

Utenti registrati
121
Articoli
2167
Web Links
6
Visite agli articoli
8650850

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 281 visitatori e nessun utente online