Comune di Napoli - On line i Beni confiscati, gli Appalti e la Videosorveglianza

Condividi

Il Comune mette on line i beni confiscati alla criminalità organizzata, gli appalti, ed i sistemi di videosorveglianza sul territorio.

Il progetto di georeferenziazione delle banche dati, consente a chiunque di collegarsi al sito www.comune.napoli.it, e di visualizzare sia la consistenza, sia l'attuale impiego degli immobili sottratti alle mafie: si tratta di un patrimonio dal valore enorme, soprattutto per il grande significato simbolico che ha l'azione di aggressione ai patrimoni della criminalità, messi a disposizione di associazioni ed enti, per fini istituzionali o sociali.

Inoltre, sul sito del Comune sono presenti i dati sulla videosorveglianza, ovvero la mappa, ancorché non esaustiva, della dislocazione delle telecamere in città, installate grazie al Programma Operativo Nazionale “Sicurezza per lo Sviluppo” allo scopo di fornire migliori condizioni di sicurezza, giustizia e legalità per i cittadini e le imprese.

Nella sezione Bandi di gara, infine, sarà possibile accedere non solo, a tutti i Bandi di gara emanati dal Comune e da alcune Società partecipate, ma anche, per ogni procedimento, a livelli di dettaglio successivi molto articolati, come ad esempio le aggiudicazioni provvisorie o i subappalti autorizzati.


 

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
114
Articoli
1955
Web Links
6
Visite agli articoli
6458033

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 377 visitatori e nessun utente online