Forum dei comuni per i beni comuni

Condividi
Comunicazione del Sindaco di Napoli Luigi de Magistris

Vi aspetto a Napoli, questo sabato 28 gennaio, per la giornata dedicata al “Forum dei comuni per i beni comuni”. Un'iniziativa che la nostra amministrazione comunale ha fortemente voluto, considerandola una occasione preziosa per discutere dei beni comuni e della democrazia partecipativa, per analizzare anche quelle esperienze di politica dal basso che alcune amministrazioni comunali stanno realizzando.

Abbiamo diviso il lavoro del Forum in quattro tavoli tematici di ampio respiro, invitando i sindaci, gli amministratori locali, gli esponenti dei movimenti di tutta Italia.

Il Forum è una iniziativa importante per confrontarci su come si possa costruire una democrazia partecipativa dal basso che abbia come filosofia di fondo la difesa e la promozione dei beni comuni, come l'acqua, il sapere, la conoscenza, il mare, il territorio.

Dal concetto dei beni comuni, infatti, può nascere un movimento di liberazione e, quindi, di politica dal basso.

E' l'occasione anche per trovare pratiche che possano portare alla costruzione di alternative politiche, sociali, culturali ed economiche a modelli che ormai sono falliti, quelli del liberismo e della concentrazione di poteri, i quali hanno prodotto così tante e profonde diseguaglianze sociali inaccettabili
Quindi il tema della promozione dei beni comuni è un tema fondamentale anche dal punto di vista costituzionale, è un tema radicato nei territori.
Sono certo che alla fine della giornata del 28 gennaio, dopo discussioni e ragionamenti, con la passione che ci contraddistingue, saremo tutti più consapevoli e magari anche pronti per elaborare insieme un percorso, una strategia per costruire uniti un'alternativa dal basso, un'alternativa capace di sintetizzare esperienze virtuose, laboratori, movimenti, lotte per i diritti e per il cambiamento.

Programma

Ore 9-10,00
Registrazione presso il Teatro Politeama, via Monte di Dio

Ore 11,00
apertura dei lavori:
Norma Rangieri (Il manifesto)
Alberto Lucarelli (Assessore ai beni comuni e democrazia partecipativa del Comune di Napoli)

Ore 12-16,30
presso il Maschio Angioino, svolgimento dei quattro tavoli tematici:
1. Economia del territorio e degli Enti Locali
2. Beni comuni, partecipazione e servizi pubblici
3. Politiche del welfare, diritti, politiche dei migranti e del lavoro
4. Ambiente e nuovi modelli urbani

Dalle 17,00
presso il teatro Politeama, in via Monte di Dio
Report dei quattro tavoli tematici
Interventi di: Nichi Vendola (Presidente della Regione Puglia), Massimo Zedda (Sindaco di Cagliari), Giuliano Pisapia (Sindaco di Milano), Michele Emiliano (Sindaco di Bari), Giorgio Orsoni (Sindaco di Venezia), Virginio Merola (Sindaco di Bologna), Nicola Zingaretti (presidente della Provincia di Roma)
Conclusioni di Luigi de Magistris (Sindaco di Napoli)
Composizione dei Tavoli
1. Economia del territorio e degli enti locali
Coordina: Beppe Caccia
Relazioni introduttive: Giulio Marcon, Ugo Marani, Riccardo Realfonzo

2. Beni comuni, partecipazione e servizi pubblici
Coordina: Ugo Mattei
Relazioni introduttive: Paul Ginsborg, Gianfranco Bettin, Nicoletta Pirotta, Alberto Lucarelli
3. Politiche del welfare, diritti, politiche dei migranti e del lavoro
Coordina: Sandro Medici
Relazioni introduttive: Marco Revelli, Marco Rotelli, Nicola Grigion, Maurizio Landini, Sergio D'Angelo

4. Ambiente e nuovi modelli urbani
Coordina: Guido Viale
Relazioni introduttive: Andrea Alzetta, Tonino Perna, Monica Frassoni, Tommaso Sodano


 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
115
Articoli
2003
Web Links
6
Visite agli articoli
6850005

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 215 visitatori e nessun utente online