100 anni di Roberto Murolo

Condividi

Domani, 19 gennaio, Roberto Murolo avrebbe compiuto 100 anni. Gli sarebbe piaciuto trovare sotto casa, ad aspettarlo, alcuni amici con cui ha condiviso la sua avventura nella musica e nella tradizione napoletana: ed alcuni erano lì, stamattina, per lasciare un segno che ha preso la forma di una lapide commemorativa posata accanto a quella che già ricordava il padre Ernesto.

Il Comune di Napoli, con il Sindaco e l'assessore alla Cultura, insieme con la Fondazione Roberto Murolo, Renzo Arbore ed Enzo Gragnaniello, hanno ricordato così, uno dei personaggi più rappresentativi della nobile canzone d’autore napoletana.

La sua abitazione, oggi, è una casa-Museo, e diventerà luogo di studio e di ricerca, oltre che meta di turismo di qualità. Domani Raitre gli dedicherà una puntata del programma di Gianni Minoli - La storia siamo noi, ed uno speciale alle 21 su RAISTORIA.

Al San Carlo inoltre, l'assessorato alla cultura del Comune di Napoli ha promosso per il 30 gennaio un concerto con Gino Paoli e Danilo Rea.

 

 

 

 

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
117
Articoli
2072
Web Links
6
Visite agli articoli
7585059

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 507 visitatori e nessun utente online