Il Molo San Vincenzo: una passeggiata di 2 km nel mare di Napoli

Categoria principale: News dal Comune di Napoli
Pubblicato Sabato, 06 Agosto 2022 16:37
Scritto da Riccardo Limongi
Visite: 524

«Credo che le istituzioni debbano collaborare tra di loro, al di là delle contingenze politiche momentanee. Siamo tutti chiamati a portare il nostro contributo al progresso delle comunità sia quella locale che quella nazionale e l’accordo sul molo San Vincenzo credo ne dia una testimonianza e su questo sono certo che si proseguirà a lavorare bene insieme.»  [Lorenzo Guerini Ministro della Difesa]

Un luogo storico e suggestivo, un cammino in mezzo al golfo con la veduta di Napoli dal mare. Il molo San Vincenzo verrà restituito all’uso dei cittadini e dei turisti dopo la firma del protocollo tra il Comune di Napoli, Ministero della Difesa, Marina Militare, Autorità Portuale e Agenzia del Demanio, ovvero tutti gli enti su cui ricadono competenze per l’opera che rientrava nel piano di ampliamento della città di Don Pedro di Toledo e progettato nel 1500 da Domenico Fontana.

Il molo San Vincenzo si trova all’interno del porto di Napoli e l’ingresso sarà dai giardini del Molosiglio, sotto le terrazze di Palazzo Reale a fianco dell’Accademia nell’alto mare della Marina Militare e della Lega Navale.

In attesa del completamento dei lavori necessari a creare il percorso pedonale le prime visite partiranno nel mese di agosto.

«Ci saranno delle visite per piccoli gruppi di cittadini che in questa fase transitoria, mentre realizziamo i lavori per la passerella definitiva che poi attraverserà il Molosiglio, sarà possibile fare delle passeggiate.

Il nostro obiettivo è che in due anni riusciremo a realizzare l’accesso definitivo, e in parallelo lavoreremo per il progetto e la realizzazione in maniera progressiva per i nuovi attracchi, gli approdi e l’elettrificazione della banchina.» [Gaetano Manfredi Sindaco di Napoli]

 

Video Multimediale Comune di Napoli