Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Un intero calendario per la memoria

Condividi

Non un solo giorno della memoria, ma un intero calendario di iniziative è ciò che offre il Comune di Napoli al ricordo dell’Olocausto contro ogni persecuzione e discriminazione di razza, religione e credo politico, orientamento culturale, filosofico e sessuale. 

In collaborazione con numerose associazioni, si terranno incontri pubblici e celebrazioni ufficiali, a cui parteciperanno le massime istituzioni della città, con mostre, rappresentazioni e proiezioni che coinvolgeranno anche tantissime scuole.

«C’è assolutamente da compiacersi che questa Amministrazione abbia quasi il culto della memoria, perché la memoria, rispetto al fare cultura, rappresenta l’elemento assolutamente  imprescindibile. Cosicché noi oggi ricordiamo il crimine più orrendo compiuto contro l’umanità. La storia ci ammonisce anche ad avere attenzione a chi ha provocato tutto questo. Non possiamo dimenticare che l’Italia nel 1938 è stata la prima a fare le leggi contro gli Ebrei. Addirittura Hitler disse che lui aveva appreso molto da quello che era avvenuto in Italia. Allora è storia nostra ed è memoria personale di ciascun essere umano.» (Guido D’Agostino, Pres. Istituto Campano della Storia della Resistenza).

 

 

Video Multimediale Comune di Napoli

 

 

Convegni

Eleonora Pimentel Fonseca a Napoli

La Salerno Editrice è lieta di invitarvi alla prima presentazione del volume Eleonora Pimentel Fonseca. L'eroina della Repubblica Napoletana del 1799, di Antonella Orefice, pubblicato nella collana "Profili".

L'evento si terrà a Napoli all'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Palazzo Serra di Cassano sito in Via Monte di Dio, 14, il giorno

16 Ottobre 2019 alle ore 17:30

Interverranno con l'autrice il presidente dell'I.I.S.F. Massimiliano Marotta, il prof. Luigi Mascilli Migliorini dell'Università di Napoli "l'Orientale", la prof.ssa Renata De Lorenzo dell' Università "Federico II" e il prof. Davide Grossi, ricercatore dell'Istituto Italiano Studi Storici.

 

 

 

 

 

 

 

Eleonora Pimentel Fonseca, la nuova biografia di Antonella Orefice

A dieci anni dalla pubblicazione de “La Penna e la Spada” la cui monografia “Eleonora de Fonseca Pimentel. Il mistero della tomba scomparsa” ha avuto nel tempo ben cinque diverse edizioni, la Casa Editrice Salerno pubblica una nuova biografia sulla protagonista femminile della Repubblica Napoletana del 1799 nel 220 anniversario della sua morte.

L’opera “Eleonora Pimentel Fonseca” è stata curata da Antonella Orefice che da anni si occupa e pubblica lavori di ricerca relativi a quel periodo.

Leggi tutto...

Statistiche

Utenti registrati
121
Articoli
2164
Web Links
6
Visite agli articoli
8624083

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 157 visitatori e nessun utente online