Notte dei filosofi, omaggio alla democrazia

Condividi

Non un festival della filosofia, piuttosto qualcosa che rievoca l’assemblea notturna delle leggi di Platone. La nuova edizione de “La notte dei filosofi” è un omaggio alla democrazia, al desiderio e alla nostalgia del suo avvenire.

Promossa dall’Assessorato alla Cultura e dall’Associazione “Filosofia fuori le mura”, dal 5 al 7 dicembre al Maschio Angioino ci saranno mostre, dibattiti, incontri con le scuole, musica, l’assemblea dei filosofi e, in conclusione, il processo alla democrazia.

 «E’ una dimensione del vivere la filosofia, nelle città più filosofica del mondo. Una provocazione per una riflessione, per convocare la città, incontrarsi e, soprattutto quest’anno, affrontare un tema che purtroppo è diventato in questi nostri tempi particolarmente controverso e drammatico, quando ormai sembrava invece essere di senso comune, cioè l’organizzazione di una piena vita democratica.

 

Tutto è di nuovo messo in discussione, impulsi autoritari mettono in discussione la convivenza democratica e il pieno sviluppo della democrazia. Ma la democrazia è nata nelle città e, quindi, Napoli vuole essere la città in cui, ripensare alla democrazia vuol dire darle nuova linfa, nuovi slanci e nuova partecipazione.» (Nino Daniele, Assessore Cultura e Turismo Comune di Napoli).

 

Video Multimediale Comune di Napoli

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
117
Articoli
2096
Web Links
6
Visite agli articoli
7788701

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 541 visitatori e nessun utente online