Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

L'Aeroporto Archeologico di Napoli

Condividi

Le statue di Nike, Hermes, Trittolemo ed Urania, il Triclinium ed i mosaici dei Musici e dei Teatranti di Pompei.

Ecco i capolavori dell'immenso patrimonio archeologico e culturale campano che da oggi accompagnano i viaggiatori dell'aeroporto di Napoli. “Haec est Italia, Diis sacra”.

Le parole di Plinio il Vecchio risuonano da oggi fra le statue di Nike, Hermes, Trittòlemo ed Urania, oltre al Triclinium ed ai mosaici dei Musici e dei Teatranti di Pompei.

L'intento è quello di immergere subito chi arriva all'aeroporto di Napoli, nella magnificenza dell'immenso patrimonio archeologico e culturale campano.

L'aeroporto internazionale di Napoli inaugura un percorso archeologico ispirato al Viaggio ed al Volo, attraverso splendide opere associate a divinità alata e celesti posizionate nelle aree di transito dei passeggeri, in partenza ed in arrivo, che sarà completato con una sala multimediale dedicata alla scoperta della cultura classica, per suscitare l'interesse dei viaggiatori nei confronti degli itinerari che suggeriscono di visitare.

 

 

Video Multimediale Comune di Napoli

 

Convegni

Eleonora Pimentel Fonseca a Napoli

La Salerno Editrice è lieta di invitarvi alla prima presentazione del volume Eleonora Pimentel Fonseca. L'eroina della Repubblica Napoletana del 1799, di Antonella Orefice, pubblicato nella collana "Profili".

L'evento si terrà a Napoli all'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Palazzo Serra di Cassano sito in Via Monte di Dio, 14, il giorno

16 Ottobre 2019 alle ore 17:30

Interverranno con l'autrice il presidente dell'I.I.S.F. Massimiliano Marotta, il prof. Luigi Mascilli Migliorini dell'Università di Napoli "l'Orientale", la prof.ssa Renata De Lorenzo dell' Università "Federico II" e il prof. Davide Grossi, ricercatore dell'Istituto Italiano Studi Storici.

 

 

 

 

 

 

 

Eleonora Pimentel Fonseca, la nuova biografia di Antonella Orefice

A dieci anni dalla pubblicazione de “La Penna e la Spada” la cui monografia “Eleonora de Fonseca Pimentel. Il mistero della tomba scomparsa” ha avuto nel tempo ben cinque diverse edizioni, la Casa Editrice Salerno pubblica una nuova biografia sulla protagonista femminile della Repubblica Napoletana del 1799 nel 220 anniversario della sua morte.

L’opera “Eleonora Pimentel Fonseca” è stata curata da Antonella Orefice che da anni si occupa e pubblica lavori di ricerca relativi a quel periodo.

Leggi tutto...

Statistiche

Utenti registrati
121
Articoli
2167
Web Links
6
Visite agli articoli
8650910

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 350 visitatori e nessun utente online