Il potere e lo spazio della Napoli Cinquecentesca

Condividi

Nella città di Napoli ci sono attualmente 550 chiese, tante quante le storie e le leggende che intorno ad esse sono state tramandate. “Il potere e lo spazio della Napoli Cinquecentesca" è il titolo della mostra curata dal giornalista fotoreporter Enzo Barbieri, che, attraverso le immagini, offre una ricerca storiografica che percorre secoli di storia dalla dominazione Angioina a quella Aragonese e Spagnola con l'intento di riscoprire luoghi di culto e tesori napoletani.

La mostra sarà inaugurata l'8 settembre alle ore 18.00 presso la galleria Carpentiero 1820 (Piazza Municipio).

Interverranno:

Mimmo Falco, vice Presidente Ordine dei Giornalisti della Campania

Sandra di Stefano, Capo redattore del Settimanale "Napoli Oggi"

Titti Marrone, Capo redattore della  pagina culturale de "Il Mattino"

Serena Albano, Giornalista freelance

Don Gennaro Matino, Teologo esperto dei luoghi di culto

Coordinerà

Antonella Orefice, Direttore del "Nuovo Monitore Napoletano"

 

 

 

 

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
115
Articoli
2003
Web Links
6
Visite agli articoli
6846444

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 192 visitatori e nessun utente online