Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Agiografia Irpina

Condividi

Il culto dei santi è un fenomeno di grande rilevanza che ha caratterizzato la storia della chiesa e della religiosità cristiana dall’età tardo antica e medioevale all’età moderna, ma ha anche impregnato e impregna profondamente la nostra stessa mentalità e civiltà contemporanea: l’interesse o anche solo la curiosità attuale per la santità nei suoi molteplici aspetti riguardanti santi antichi e recenti o anche figure carismatiche viventi e le loro manifestazioni (culto, miracoli, visioni, apparizioni) sono quotidianamente riscontrabili anche nei diversi mezzi di comunicazione sociale.

D’altronde è ancor più vivamente avvertita oggi da parte della Chiesa cattolica l’esigenza del riconoscimento ufficiale della santità e mai come ai giorni nostri appare evidente la volontà della suprema gerarchia di proporre figure esemplari della perfezione cristiana: tra i suoi tanti primati Giovanni paolo II può vantare quello dello straordinario numero di canonizzazioni e beatificazioni, che supera di gran lunga quello dei suoi predecessori.

Ma il fenomeno della santità da tempo è divenuto un interesse storiografico coltivato da studiosi non solo cattolici, ma di ogni formazione culturale: l’agiografia è divenuta un crocevia disciplinare e un osservatorio tra i più significativi per la storia della religiosità, della cultura e della società.

 

 

 

 

 

Convegni

Eleonora Pimentel Fonseca a Napoli

La Salerno Editrice è lieta di invitarvi alla prima presentazione del volume Eleonora Pimentel Fonseca. L'eroina della Repubblica Napoletana del 1799, di Antonella Orefice, pubblicato nella collana "Profili".

L'evento si terrà a Napoli all'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Palazzo Serra di Cassano sito in Via Monte di Dio, 14, il giorno

16 Ottobre 2019 alle ore 17:30

Interverranno con l'autrice il presidente dell'I.I.S.F. Massimiliano Marotta, il prof. Luigi Mascilli Migliorini dell'Università di Napoli "l'Orientale", la prof.ssa Renata De Lorenzo dell' Università "Federico II" e il prof. Davide Grossi, ricercatore dell'Istituto Italiano Studi Storici.

 

 

 

 

 

 

 

Eleonora Pimentel Fonseca, la nuova biografia di Antonella Orefice

A dieci anni dalla pubblicazione de “La Penna e la Spada” la cui monografia “Eleonora de Fonseca Pimentel. Il mistero della tomba scomparsa” ha avuto nel tempo ben cinque diverse edizioni, la Casa Editrice Salerno pubblica una nuova biografia sulla protagonista femminile della Repubblica Napoletana del 1799 nel 220 anniversario della sua morte.

L’opera “Eleonora Pimentel Fonseca” è stata curata da Antonella Orefice che da anni si occupa e pubblica lavori di ricerca relativi a quel periodo.

Leggi tutto...

Statistiche

Utenti registrati
121
Articoli
2164
Web Links
6
Visite agli articoli
8624759

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 298 visitatori e nessun utente online