Il "Fondo Antonio Ghirelli" apre nella biblioteca di San Giovanni

Condividi

Antonio Ghirelli1679 tra libri, opuscoli ed estratti da riviste, un lascito che rispecchia l'ampia gamma degli interessi intellettuali e degli studi di Antonio Ghirelli, la chiara testimonianza di un percorso umano del giornalista e dello scrittore nel quale non è mai mancato l'amore per Napoli, per la libertà e la solidarietà.

E' stato acquisito dal Comune di Napoli con l'accoglimento della donazione effettuata dai figli Massimo e Guido, è stato riordinato e sistemato dal personale della Biblioteca "Labriola" e del Servizio Archivi e Biblioteche, e stamattina è stato inaugurato al primo piano della Biblioteca comunale "Labriola" a San Giovanni a Teduccio, costituendo ora il "Fondo Antonio Ghirelli", trovando quindi significativamente il suo spazio in un quartiere storicamente popolare ed operaio.

Video

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
117
Articoli
2054
Web Links
6
Visite agli articoli
7335087

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 196 visitatori e nessun utente online