Nuovo Monitore Napoletano: tre anni di luce alla storia

Condividi

Il nostro  Nuovo Monitore Napoletano segna il suo terzo anno di pubblicazione:  tre anni di impegno, di piccole lotte quotidiane e grandi soddisfazioni.

Teniamo alta la nostra bandiera repubblicana, forti di essere  liberi, autonomi, ricchi di un’immensa eredità storica, di fardelli di verità che premono dal 1799, languendo luce di giustizia.

E andiamo avanti con questa forza vivificatrice nel cuore, che cresce contro le menzogne aberranti attecchite negli animi di chi rumina fango.

Coltiviamo il ricordo degli uomini liberi, di quelle menti illuminate che squarciarono secoli di tenebroso dispotismo.

Amiamo il popolo sano che comprende, soffre e ama la sua impagabile conquista di democrazia, e  lo ringraziamo dal profondo del cuore per il suo libero partecipare  al nostro impegno di restituire, soprattutto al Sud dell’Italia, una storia onesta, incancellabile: le memorie della Repubblica Napoletana del 1799, quel miracolo politico - sociale che ci rese grandi agli occhi dell’Europa. Onore e gloria alle memorie di tutti i patrioti della nostra Italia Unita.

Mai dalla parte dei tiranni, mai dalla parte dei suoi adepti, spacciatori  di laide menzogne. Gli altari che abbiamo nel cuore sono lapidi eterne della nostra memoria.

Libertà e Repubblica. Sia sempre vivo in noi  il sacrificio di coloro che hanno combattuto contro i tiranni di ogni epoca, detentori di morte, potere, povertà ed ignoranza.

I nostri eroi non sono morti invano. Chi pensa di averli ancora uccisi si illude, facendosi forte con la bassezza della sua servile e fraudolenta opera.

Viva la Libertà. Viva la Repubblica!

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
114
Articoli
1958
Web Links
6
Visite agli articoli
6480162

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 212 visitatori e nessun utente online