Gino Paoli è cittadino onorario di Napoli

Condividi

“Una lunga storia d'amore” è quella che unisce Gino Paoli a Napoli, e che oggi ha trovato il suo riconoscimento ufficiale con la cittadinanza onoraria.

Come si legge nelle motivazioni, il cantautore “ha manifestato da sempre un immenso affetto per la nostra città, cui è legato profondamente quale autentico "luogo dell'anima", e può essere considerato un napoletano verace per la sua passione musicale verso la lingua napoletana, verso i suoi musicisti più noti con i quali ha intensamente collaborato, ma anche verso le cosiddette nuove realtà musicali che fanno di Napoli una fucina inesauribile, sempre in grande fermento creativo”.

Gino Paoli, attuale presidente della Siae, ha deciso inoltre di stanziare dei fondi per creare un'orchestra sinfonica dei Quartieri Spagnoli, una straordinaria opportunità di crescita culturale e professionale per quaranta ragazzi che avranno la possibilità, attraverso la musica, di costruire un futuro.

Video



 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
116
Articoli
2030
Web Links
6
Visite agli articoli
7077968

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 122 visitatori e nessun utente online