Il Giorno della memoria comincia con Sergio De Simone

Condividi

Il Giorno della Memoria, come ogni anno, si celebra il 27 gennaio per commemorare le vittime dell'Olocausto, nella data in cui fu liberato il campo di concentramento di Auschwitz.

A Napoli il programma prevede una serie di iniziative che vanno dalla proiezione di film a recital musicali e poetici, coreografie, documentari e convegni.

Il primo appuntamento, questa mattina, alla scuola dell'Infanzia “Sergio De Simone” a Materdei, intitolata al bambino ebreo napoletano vittima degli esperimenti cosiddetti "medici" in un campo nazista.

In sua memoria, sono state anche piantate delle rose nel giardino della scuola, con una cerimonia alla quale hanno preso parte anche l'Assessore alla Cultura Nino Daniele, l'Assessore alla Scuola Annamaria Palmieri, ed una rappresentanza della Comunità Ebraica di Napoli.

 

 


 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
116
Articoli
2030
Web Links
6
Visite agli articoli
7073908

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 186 visitatori e nessun utente online