Una mostra impossibile a San Domenico Maggiore

Condividi

L'opera quasi integrale di Leonardo, Caravaggio e Raffaello riunita nello storico convento di San Domenico Maggiore: centodiciassette fra dipinti e affreschi presentati in riproduzioni fotografiche ad altissima risoluzione e tutti in dimensione originale, compresa “L'Ultima Cena” di Leonardo e “La Scuola di Atene” di Raffaello.

E' la Mostra impossibile, progettata da Renato Parascandolo sotto la direzione scientifica del professor Ferdinando Bologna.

Una straordinaria occasione culturale che consente di apprezzare i capolavori con un livello di dettaglio che è spesso impossibile catturare negli originali; come nella Decollazione di San Giovanni Battista di Caravaggio, dove al bordo della tela in una pozza di sangue si nasconde la firma dell'autore.

Allestita dall'associazione Pietrasanta, la mostra è stata inaugurata lunedì 2 dicembre e potrà essere visitata tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.00 fino al 21 aprile.

 

_

 

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
117
Articoli
2062
Web Links
6
Visite agli articoli
7458631

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 349 visitatori e nessun utente online