Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Cile 1973, immagini dal colpo di Stato

Condividi

Salvador AllendeLa rivoluzione pacifica di Salvador Allende si concluse l’11 settembre 1973 col golpe militare che aprì la strada alla dittatura sanguinaria del generale Augusto Pinochet, durata fino al 1990-

Nel 1970 Allende era stato eletto presidente del Cile, con un programma di riforme in favore delle classi più deboli.

Riuscì a nazionalizzare buona parte delle grandi industrie, delle aziende agricole, delle banche, e anche delle miniere, limitando lo sfruttamento delle imprese statunitensi.

Un’interessante mostra allestita alla Feltrinelli di piazza dei Martiri ripercorre la storia del Cile di quegli anni con fotografie, giornali, testimonianze.

Curata dal professor Nocera dell’Università Orientale di Napoli con materiali tratti dall’archivio della Fondazione Feltrinelli, la mostra resterà a Napoli fino al 27 novembre.

 

 

 

_

 

Statistiche

Utenti registrati
129
Articoli
2413
Web Links
6
Visite agli articoli
10182153

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 174 visitatori e nessun utente online