Gli abusivi del “posto al sole”

Condividi

Ombrelloni, lettini e sdraio irregolari. Fiorisce il bussines del lettino selvaggio sulla riva flegrea.

Accade in questi giorni, lungo il litorale da Bagnoli a Pozzuoli, negli spazi liberi non occupati dai lidi autorizzati provvisti di licenza, spuntano diversi bagni asbusivi.

Lettini al costo di 3 euro, ma c’è la possibilità di aggiungere anche un ombrellone per qualche euro in più.

Gli orari sono pressochè identici a quelli di un lido regolare, dalla mattina a qualche ora prima del tramonto e non mancano neppure le bibite conservate al fresco per soddisfare la sete dei bagnanti, fa sapere una residente a Bagnoli. Non è la prima volta che il breve arenile di via per Pozzuoli è oggetto di un lido improvvisato nello specifico gestito da due extracomunitari, ma quest’estate, gli abusivi del “posto al sole” sembrano essere aumentati. Se si percorre la costa che conduce al lungomare Pertini nel comune di Pozzuoli, se ne contano diversi. Qualcuno ha pensato bene di realizzare anche  una vistosa scritta “benvenuti” come si trattasse di un villaggio turistico.

 


 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
117
Articoli
2065
Web Links
6
Visite agli articoli
7470289

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 222 visitatori e nessun utente online