Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Lido abusivo sulla spiaggia di Bagnoli

Condividi

Nel breve tratto di arenile, accanto al casotto del depuratore, sono spuntati lettini ed ombrelloni gestiti da extracomunitari.

Quest’anno, colpa della crisi sono tanti i giovani, le famiglie, pensionati e badanti dell’est che si affollano sull'arenile in cerca di refrigerio.

“Il lido abusivo di Bagnoli è divento oramai una consuetudine” spiega una residente della 10° municipalità, Bagnoli – Fuorigrottta. “ i costi vanno dai tre ai cinque euro per lettino e ombrellone, piccolo bar improvvisato sulla spiaggia, e per l’auto c’è l’immancabile parcheggiatore abusivo. Nonostante il cartello di divieto che invita a non bagnarsi, in tanti continuano a riversarsi sulla spiaggia incuranti dei pericoli con profitti per la malavita che gestisce il lido impiegando extracomunitari come bagnini".


 

Convegni

Eleonora Pimentel Fonseca a Napoli

La Salerno Editrice è lieta di invitarvi alla prima presentazione del volume Eleonora Pimentel Fonseca. L'eroina della Repubblica Napoletana del 1799, di Antonella Orefice, pubblicato nella collana "Profili".

L'evento si terrà a Napoli all'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Palazzo Serra di Cassano sito in Via Monte di Dio, 14, il giorno

16 Ottobre 2019 alle ore 17:30

Interverranno con l'autrice il presidente dell'I.I.S.F. Massimiliano Marotta, il prof. Luigi Mascilli Migliorini dell'Università di Napoli "l'Orientale", la prof.ssa Renata De Lorenzo dell' Università "Federico II" e il prof. Davide Grossi, ricercatore dell'Istituto Italiano Studi Storici.

 

 

 

 

 

 

 

Eleonora Pimentel Fonseca, la nuova biografia di Antonella Orefice

A dieci anni dalla pubblicazione de “La Penna e la Spada” la cui monografia “Eleonora de Fonseca Pimentel. Il mistero della tomba scomparsa” ha avuto nel tempo ben cinque diverse edizioni, la Casa Editrice Salerno pubblica una nuova biografia sulla protagonista femminile della Repubblica Napoletana del 1799 nel 220 anniversario della sua morte.

L’opera “Eleonora Pimentel Fonseca” è stata curata da Antonella Orefice che da anni si occupa e pubblica lavori di ricerca relativi a quel periodo.

Leggi tutto...

Statistiche

Utenti registrati
121
Articoli
2164
Web Links
6
Visite agli articoli
8625041

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 178 visitatori e nessun utente online