Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Lido abusivo sulla spiaggia di Bagnoli

Condividi

Nel breve tratto di arenile, accanto al casotto del depuratore, sono spuntati lettini ed ombrelloni gestiti da extracomunitari.

Quest’anno, colpa della crisi sono tanti i giovani, le famiglie, pensionati e badanti dell’est che si affollano sull'arenile in cerca di refrigerio.

“Il lido abusivo di Bagnoli è divento oramai una consuetudine” spiega una residente della 10° municipalità, Bagnoli – Fuorigrottta. “ i costi vanno dai tre ai cinque euro per lettino e ombrellone, piccolo bar improvvisato sulla spiaggia, e per l’auto c’è l’immancabile parcheggiatore abusivo. Nonostante il cartello di divieto che invita a non bagnarsi, in tanti continuano a riversarsi sulla spiaggia incuranti dei pericoli con profitti per la malavita che gestisce il lido impiegando extracomunitari come bagnini".


 

Convegni

Lezioni di Storia Festival 2020

A Napoli dal 27 Febbraio al 1 Marzo

 

 

Statistiche

Utenti registrati
121
Articoli
2237
Web Links
6
Visite agli articoli
9255913

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 149 visitatori e nessun utente online