Lido abusivo sulla spiaggia di Bagnoli

Categoria principale: Cultura della Legalità
Categoria: Cultura della Legalità
Pubblicato Sabato, 22 Giugno 2013 22:44
Scritto da Antonio Cangiano
Visite: 3407

Nel breve tratto di arenile, accanto al casotto del depuratore, sono spuntati lettini ed ombrelloni gestiti da extracomunitari.

Quest’anno, colpa della crisi sono tanti i giovani, le famiglie, pensionati e badanti dell’est che si affollano sull'arenile in cerca di refrigerio.

“Il lido abusivo di Bagnoli è divento oramai una consuetudine” spiega una residente della 10° municipalità, Bagnoli – Fuorigrottta. “ i costi vanno dai tre ai cinque euro per lettino e ombrellone, piccolo bar improvvisato sulla spiaggia, e per l’auto c’è l’immancabile parcheggiatore abusivo. Nonostante il cartello di divieto che invita a non bagnarsi, in tanti continuano a riversarsi sulla spiaggia incuranti dei pericoli con profitti per la malavita che gestisce il lido impiegando extracomunitari come bagnini".