Una villa romana a Ponticelli

Condividi

Riapre al pubblico, in occasione del Maggio dei Monumenti, la villa romana di Caio Olio Ampliato, scoperta a metà degli anni Ottanta nel quartiere di Ponticelli.

Si tratta di una villa rustica del primo secolo avanti Cristo, una piccola azienda agricola a conduzione familiare che sfruttava la magnifica posizione alle pendici del Vesuvio e la rinomata fertilità del terreno.

Un agile peristilio contornava il piccolo giardino centrale, separando gli ambienti della villa: nella "pars rustica", si producevano il vino, l'olio e il pane, ed era sistemata la servitù; nella "pars urbana" viveva il proprietario con la sua famiglia. La drammatica eruzione del 79 dopo Cristo distrusse completamente la villa.

Nel mese di maggio sono previste visite guidate nei giorni 11, 12, 25 e 26, curate dai volontari del gruppo archeologico napoletano; le mattinate del 22 e 23 maggio saranno invece riservate alle scuole. E' obbligatoria la prenotazione all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

La villa è raggiungibile a piedi dalla fermata Vesuvio-DeMeis della circumvesuviana.

 


 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
114
Articoli
1955
Web Links
6
Visite agli articoli
6464225

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 166 visitatori e nessun utente online