Napoli Teatro Festival Italia: arriva la VI edizione

Condividi

Si accentua la vocazione internazionale, si conferma l'attenzione alla danza ed alla nuova drammaturgia, e si scoprono palcoscenici in luoghi finora sconosciuti agli spettacoli: la VI edizione del Teatro Festival avrà un'anteprima il 4 giugno al Teatro di San Carlo, con Don Quichotte du Trocadéro di José Montalvo, per proseguire con altre 6 prime mondiali, 3 spettacoli internazionali in esclusiva, e 10 debutti assoluti, oltre ai 30 spettacoli del Fringe Festival.

Grandi registi internazionali si trasferiscono a Napoli per costruire i loro debutti; fra di loro, Andrej Konchalovskij, Alfredo Arias e Peter Brook, che torna per il secondo anno consecutivo, questa volta con Innommable di Samuel Beckett. Konchalovskij invece presenterà La sua Bisbetica domata di William Shakespeare, prima regia italiana, mentre Arias ha preparato il Circo equestre Sgueglia, di Raffaele Viviani.

E si apriranno al Teatro aree nuove, come il Museo Nazionale di Pietrarsa, 36mila mq tra il Vesuvio e il mare di Portici, con il debutto di CentoPorte, in cui si condurranno gli spettatori in una vettura storica.

Ed ancora, molto spazio alla danza, a partire dal ritorno della Vertigo Dance Company, il concerto di Enzo Avitabile per Città della Scienza, Antonio e Cleopatra per la regia di De Fusco, una collaborazione con Benevento Città Spettacolo sul teatro di Eduardo, ed un inevitabile invito a consultare l'intero programma sul sito del Teatro Festival.

 


 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
116
Articoli
2039
Web Links
6
Visite agli articoli
7200548

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 220 visitatori e nessun utente online