“I giovani, il presente”: un bando in giro per le municipalità

Condividi

Non è una scelta casuale, quella della sala consiliare del Vomero, per avviare il giro di presentazione, nelle municipalità, del bando pubblicato dal Comune di Napoli per la realizzazione di progetti nel settore delle politiche giovanili.

Nella sala dedicata a Silvia Ruotolo, vittima innocente della criminalità, l'iniziativa è stata presentata infatti dalla figlia, Alessandra Clemente, ora Assessore della Giunta Comunale, e sottolinea ancor più il valore sociale di tutto ciò che coinvolge i giovani.

Il percorso toccherà tutte le Municipalità, ed è stato avviato per incontrare Associazioni e soggetti interessati a presentare le proposte dei molti giovani talenti creativi napoletani: una scommessa sullo sviluppo del territorio e di se stessi, con i piedi a Napoli e la testa in Europa.

L’iniziativa accoglierà progetti che si distingueranno in 4 aree di intervento: Legalità, Educazione dei minori ed impegno civile, Cultura, luoghi e tradizione, e Sport e Benessere, ha un budget complessivo di 200.000€, e seguirà, come anche il Festival “Il clan degli Artisti” in preparazione, l'idea di fondo di unire le attività giovanili di ognuna delle 10 Municipalità.


 

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
118
Articoli
2097
Web Links
6
Visite agli articoli
7805572

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 272 visitatori e nessun utente online