La prima alba del 2013 arriva dal mare

Condividi

Collegamento VideoUna discoteca gratuita a cielo aperto, la più grande d'Europa, ha salutato l’arrivo del 2013 a Napoli: è il lungomare liberato, riempito completamente da cittadini e turisti che hanno anzitutto assistito agli spettacoli di artisti e DJ sul palcoscenico della rotonda Diaz, in attesa della mezzanotte.

Appuntamento poi a Castel dell'Ovo, acceso dai tradizionali fuochi pirotecnici per illuminare la notte napoletana.

Ed infine, si torna di nuovo sul palco della rotonda Diaz, dove comincia il concerto dei Planet Funk. È la prima volta che il nuovo anno arriva dal mare, e l’attesa è stata premiata con una partecipazione enorme di persone che hanno continuato ad arrivare anche a notte inoltrata, in attesa dell’alba. 

Video Multimediale Comune di Napoli

Il 2012, un resoconto in immagini

 

 

Cerca

Condividi su FaceBook



Statistiche

Utenti registrati
116
Articoli
2030
Web Links
6
Visite agli articoli
7073896

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 178 visitatori e nessun utente online