Nuovo Monitore Napoletano Num.48

Categoria: Rivista mensile
Creato Giovedì, 03 Gennaio 2013 00:00
Pubblicato Giovedì, 03 Gennaio 2013 00:00
Scritto da Redazione Nuovo Monitore Napoletano
Visite: 7011

 

Nuovo Monitore Napoletano Num. 48

 

5 Dicembre 2012 - 5 Gennaio 2013

 

 

 


Storia


Agesilao Milano e l'attentato a Ferdinando II di Borbone

Caravaggio tra Arte e Scienza

Forte Bravetta. La fabbrica di morte

Norberto Bobbio: "il papa laico"

Giuseppe Capecelatro: dieci anni di reclusione per la Repubblica del 1799

Pino Levi Cavaglione e il giorno da leoni

Quando i razzisti salirono in cattedra.... in Germania e in Italia

1860, il re in fuga e i napoletani a teatro aspettando Garibaldi

23 dicembre 1798: la fuga di Ferdinando e Carolina

Il «marrano» che finì ad Auschwitz

Le ammalianti sirene nelle leggende e nella letteratura

Sam Pivnik e le storie infinite di Auschwitz

Rita Levi Montalcini e gli italiani “brava gente”

 


Cultura della Legalità


Cosentino: il Tribunale del Riesame conferma l'ordine di arresto

Giustizia, torna a nuova vita Castel Capuano

Sud: lo sguardo oltre la crisi

 

 

Libere Riflessioni


Il primo anno del Nuovo Monitore Napoletano

Pescara, i due Gabriele e il Conte di Ruvo

Ripensando a Isabella

Il Centenario dell'Indipendenza dell'Albania

Vesuvio, una surreale visione

Auguri a tutti i prosecutori dei nostri gloriosi martiri laici

Arrivederci a Rita Levi Montalcini

Un giallo a Napoli. La seconda morte di Giacomo Leopardi

Carlo Maria Martini: il mio ricordo

I Padri della Patria ancora esiliati

 

 

News dal Comune di Napoli


Napoli festeggia i 90 anni di Francesco Rosi

Il San Carlo apre con la Traviata

2012, il Natale di Tutti

Storia del Mediterraneo, lezioni pubbliche in città

Il mercato del Borgo Vergini: commercio e legalità

Luce e vita alla Stazione Zoologica Anton Dohrn

Premio Napoli 2012

Il Cavaliere di Toledo apre la Notte d'Arte

Nuova Scarlatti, la Coccia chiede un impegno

Il Capodanno 2013 è sul lungomare liberato

La prima alba del 2013 arriva dal mare

Alla Napoli Servizi la gestione del patrimonio immobiliare

La solidarietà si sposa con la raccolta differenziata