Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Un interessante studio di Kpmg sulle energie rinnovabili in Italia

Condividi

Le Energie pulite, soprattutto se di piccole dimensioni ed in autoproduzione,  Democratizzano i ricavi e gli utili ed offrono opportunità di lavoro.

C'è uno studio di Kpmg molto interessante sulle energie rinnovabili in Italia.

Mentre le energie da fonti tradizionali o fossili hanno ormai esaurito la spinta di innovazione tecnologica ed i costi sono stabili, tendenti al rialzo, nel settore delle energie pulite, fotovoltaico, solare a concentrazione, eolico, biomasse, siamo appena agli inizi. Innovare significa investire in ricerca e sviluppo e l'italia è all'avanguardia.

Ma la strana Italia non ha una FIAT di PANNELLI o AEROGENERATORI, e cioè chi installa un impianto in Italia acquista pannelli ed aerogeneratori prodotti all'estero, e quindi buona parte degli incentivi vanno a dare ricavi all'estero, necessari per le energie pulite, poichè  non c'è ancora al Grid parity o pareggio costi tra fonti tradizionali e non.

Di contro pero' sia il project financing delle banche e sia le assunzioni di personale sono di casa madre italiana.

Mentre il Mondo andava verso la GREEN ECONOMY, in Italia il precedente governo ha fatto di tutto per affossare il settore. ROBIN TAX + ICI SU IMPIANTI FOTOVOLTAICI (considerati immobili) + CALO DI TARIFFE + INCERTEZZE NORMATIVE + SELVA DI NORME A TUTTI I LIVELLI.

Il disegno era quello di:

 

A) Incrementare l'import di GAS RUSSO e Berlusconi aveva indiretti interessi in Centrex ( il gas russo arriva in Italia ai confini e poi deve essere dispacciato e tradato..) ed anche la Lega con società di Treviso.

 

Il Gas è passato dal 27 al 67% quale prima fonte energetica usata in Italia sotto il governo Berlusconi.

 

 

B ) Dare alle solite note ENI ENEL EDISON A2A appalti in campi disparati. Ad ENI nel campo dell'oleodotto con la Russia e con Algeria e Libia, ad ENEL EDISON A2A accordi con SERBIA MONTENEGRO per appalti e affari nell idroelettrico importando in Italia ENERGIA PULITA DALLA SERBIA a 155 euro al MWH, quando in Italia l'energia verde la si paga meno.

C) Puntare sul NUKE per dare appalti ad EDF francese AREVA francese ENEL italiana. Accentrare potere energetico.

Le Energie pulite, soprattutto se di piccole dimensioni ed in autoproduzione, invece Democratizzano i ricavi e gli utili e danno lavoro in Italia.

 

Convegni Culturali

Estate a Napoli 2019

Programma eventi al Maschio Angioino. Luglio - Settembre 2019

Leggi tutto...

Statistiche

Utenti registrati
120
Articoli
2148
Web Links
6
Visite agli articoli
8491781

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 144 visitatori e nessun utente online