Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Le Scuole storiche napoletane, in mostra all'Archivio di Stato

Condividi

La memoria del futuro sta nella cura per il passato, e per l'immensa eredità che si è accumulata in particolare negli archivi, nelle biblioteche e nei musei. L'Associazione delle Scuole Storiche Napoletane, nata nel 2011, si dedica al recupero ed alla valorizzazione del patrimonio culturale conservato nelle scuole, e lo fa soprattutto riordinando gli archivi, catalogando le biblioteche e creando spazi museali nelle scuole, per aumentare la consapevolezza del patrimonio culturale, mettendolo a disposizione della ricerca e della didattica.E dai documenti d’archivio, dalle Cronache e dagli Annuari, in collaborazione con l'Archivio di Stato e patrocinata dal Comune di Napoli, è nata la mostra che da oggi fino all'8 maggio, ricostruisce, con il contributo di 31 scuole napoletane, la storia dell'educazione e dell'insegnamento, anche attraverso classici del '500 e dell'800 ancora ignoti, sezioni specialistiche come quelle di topografia, commercio, diritto, fisica e storia naturale, cimeli, ed anche tracce di eccellenti alunni.

 


 

Convegni

Eleonora Pimentel Fonseca ad Altamura

 

Leggi tutto...

Eleonora Pimentel Fonseca, la nuova biografia di Antonella Orefice

A dieci anni dalla pubblicazione de “La Penna e la Spada” la cui monografia “Eleonora de Fonseca Pimentel. Il mistero della tomba scomparsa” ha avuto nel tempo ben cinque diverse edizioni, la Casa Editrice Salerno pubblica una nuova biografia sulla protagonista femminile della Repubblica Napoletana del 1799 nel 220 anniversario della sua morte.

L’opera “Eleonora Pimentel Fonseca” è stata curata da Antonella Orefice che da anni si occupa e pubblica lavori di ricerca relativi a quel periodo.

Leggi tutto...

Statistiche

Utenti registrati
121
Articoli
2169
Web Links
6
Visite agli articoli
8672337

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 187 visitatori e nessun utente online