Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Una befana... prematura, nella Terapia Intensiva Neonatale del Policlinico

Condividi

Anna Lucia, nata di 890 grammi e con gravi emorragie cerebrali, ora a scuola è orgogliosamente la prima della classe: storie come la sua se ne vivono a centinaia, nel reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale del Policlinico, al quale ha fatto visita stamattina il Sindaco di Napoli.

Nello scorso anno qui sono nati 2.300 bimbi, di cui 238 ospitati in terapia intensiva: per loro, ma soprattutto per le famiglie, genitori, fratelli e sorelle dei neonati prematuri, anche quest'anno si è festeggiata, appunto, la befana prematura, giunta un giorno prima rispetto al calendario, ed organizzata dall’Associazione Soccorso Rosa-Azzurro.

Nell’aula Magna di Biotecnologie, i giochi, gli spettacoli e la consegna delle calze e dei doni, alla presenza di testimonial come gli attori di “Un posto al sole” che hanno posato per il calendario del prossimo anno con i bambini dimessi dal reparto.

 


 

Convegni

Eleonora Pimentel Fonseca ad Altamura

 

Leggi tutto...

Eleonora Pimentel Fonseca, la nuova biografia di Antonella Orefice

A dieci anni dalla pubblicazione de “La Penna e la Spada” la cui monografia “Eleonora de Fonseca Pimentel. Il mistero della tomba scomparsa” ha avuto nel tempo ben cinque diverse edizioni, la Casa Editrice Salerno pubblica una nuova biografia sulla protagonista femminile della Repubblica Napoletana del 1799 nel 220 anniversario della sua morte.

L’opera “Eleonora Pimentel Fonseca” è stata curata da Antonella Orefice che da anni si occupa e pubblica lavori di ricerca relativi a quel periodo.

Leggi tutto...

Statistiche

Utenti registrati
121
Articoli
2169
Web Links
6
Visite agli articoli
8672388

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 236 visitatori e nessun utente online