Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

Acqua Bene Comune: due giornate per la ripubblicizzazione

Condividi

Con i referendum del 2011 la maggioranza assoluta degli italiani ha votato per la fuoriuscita dell'acqua da una logica di mercato e di profitto, e la ripubblicizzazione del servizio idrico integrato. Ed il Comune di Napoli, la prima città d'Italia a dare seguito all'esito referendario, ha portato a compimento il percorso di trasformazione della locale società per azioni, ARIN S.p.A., in azienda speciale, Acqua Bene Comune Napoli.

Il tema è sempre di stretta attualità, ed in occasione delle giornate di mobilitazione nazionale per la gestione pubblica e partecipativa dell'acqua, e per la piena attuazione dell'esito referendario, indette per il 24 e 25 Aprile, a Napoli si svolgerà un incontro pubblico a cui sono stati invitati soprattutto Sindaci ed amministratori locali. Della organizzazione e dei principali temi che si affronteranno, si è parlato stamattina in un incontro nella sede di Mani Tese, l'associazione che dal 1964 combatte la fame e gli squilibri tra Nord e Sud del mondo.



 

Convegni

Eleonora Pimentel Fonseca ad Altamura

 

Leggi tutto...

Eleonora Pimentel Fonseca, la nuova biografia di Antonella Orefice

A dieci anni dalla pubblicazione de “La Penna e la Spada” la cui monografia “Eleonora de Fonseca Pimentel. Il mistero della tomba scomparsa” ha avuto nel tempo ben cinque diverse edizioni, la Casa Editrice Salerno pubblica una nuova biografia sulla protagonista femminile della Repubblica Napoletana del 1799 nel 220 anniversario della sua morte.

L’opera “Eleonora Pimentel Fonseca” è stata curata da Antonella Orefice che da anni si occupa e pubblica lavori di ricerca relativi a quel periodo.

Leggi tutto...

Statistiche

Utenti registrati
121
Articoli
2169
Web Links
6
Visite agli articoli
8672387

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 235 visitatori e nessun utente online