Eleonora de Fonseca Pimentel, ricordandoti

La prima alba del 2013 arriva dal mare

Condividi

Collegamento VideoUna discoteca gratuita a cielo aperto, la più grande d'Europa, ha salutato l’arrivo del 2013 a Napoli: è il lungomare liberato, riempito completamente da cittadini e turisti che hanno anzitutto assistito agli spettacoli di artisti e DJ sul palcoscenico della rotonda Diaz, in attesa della mezzanotte.

Appuntamento poi a Castel dell'Ovo, acceso dai tradizionali fuochi pirotecnici per illuminare la notte napoletana.

Ed infine, si torna di nuovo sul palco della rotonda Diaz, dove comincia il concerto dei Planet Funk. È la prima volta che il nuovo anno arriva dal mare, e l’attesa è stata premiata con una partecipazione enorme di persone che hanno continuato ad arrivare anche a notte inoltrata, in attesa dell’alba. 

Video Multimediale Comune di Napoli

Il 2012, un resoconto in immagini

 

 

Convegni

Eleonora Pimentel Fonseca ad Altamura

 

Leggi tutto...

Eleonora Pimentel Fonseca, la nuova biografia di Antonella Orefice

A dieci anni dalla pubblicazione de “La Penna e la Spada” la cui monografia “Eleonora de Fonseca Pimentel. Il mistero della tomba scomparsa” ha avuto nel tempo ben cinque diverse edizioni, la Casa Editrice Salerno pubblica una nuova biografia sulla protagonista femminile della Repubblica Napoletana del 1799 nel 220 anniversario della sua morte.

L’opera “Eleonora Pimentel Fonseca” è stata curata da Antonella Orefice che da anni si occupa e pubblica lavori di ricerca relativi a quel periodo.

Leggi tutto...

Statistiche

Utenti registrati
121
Articoli
2169
Web Links
6
Visite agli articoli
8672348

(La registrazione degli utenti è riservata solo ai redattori) Visitatori on line

Abbiamo 197 visitatori e nessun utente online